L’avvocato Alberto Pelò è avvocato civilista in Piacenza iscritto all’Ordine Avvocati presso il Tribunale di Piacenza.

Presta assistenza legale specializzata in fase contenziosa e precontenziosa negli ambiti:

• dei contratti (assistenza e consulenza legale per la redazione e la revisione di contratti di compravendita, locazione, uso abitativo, commerciale, appalti, comodato, assicurazioni, ecc.);

• delle obbligazioni  (redazione dei testi contrattuali, difesa in giudizio dei diritti ad essi relativi, recupero crediti, redazione decreti ingiuntivi, pignoramenti mobiliari e immobiliari, ecc.);

• dei diritti reali (diritti di proprietà, diritti di garanzia, usufrutto, ecc.);

• delle successioni (assistenza e consulenza nel diritto ereditario, assistenza nelle successioni e nelle dispute ereditarie, consulenza per donazioni, ecc.);

• del diritto di famiglia e tutela del minore (separazione consensuale e giudiziale, divorzio congiunto e giudiziale, comunione legale, separazione dei beni e fondo patrimoniale, contenzioso sull’affidamento del minore, consulenza psicologico forense sull’affidamento dei figli ecc.).

• del diritto all’esdebitamento. Le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento, il piano del consumatore e l’accordo con i creditori, possono essere utili per risolvere l’indebitamento cronico di individui, famiglie e professionisti, anche nei confronti del Fisco.

 Grazie alla legge sul sovraindebitamento le persone fisiche e le famiglie possono risanare la propria condizione debitoria ricorrendo ad una sorta di “procedura fallimentare” che consente di trovare un accordo con i creditori dinanzi al giudice. L’accordo in questione può essere molto vantaggioso per giungere ad un saldo e stralcio delle singole posizioni debitorie con società finanziarie, banche, Fisco, Equitalia e qualsiasi altro tipo di creditore. Il vantaggio c’è tanto per il debitore in quanto riesce a trovare una volta per tutte una sorta di compromesso e ridurre il proprio debito complessivo tentando di accontentare tutti i creditori, quanto per questi ultimi che, di fronte alla possibilità di scegliere tra procedure esecutive poco utili (vista la mancanza di beni e l’eccesso di crediti da soddisfare) e un accordo che consente di realizzare almeno parte del credito, optano certamente per la seconda strada.  Ecco perché l’accordo può essere trovato anche con il Fisco ed Equitalia, come avvenuto in recenti casi seguiti dal Tribunale di Como e di Busto Arsizio. Quest’ultimo ha applicato per la prima volta il piano del consumatore ai debiti del contribuente con Equitalia (decurtandoli circa l’80%).

Le competenze dell’Avvocato Alberto Pelò le trovi meglio specificate qui.

Due gli studi: uno a Caorso (Pc) in via Ercole Pelizzoni, n.3 e l’altro a Piacenza in via Melchiorre Gioia, 19 e questi sono i suoi contatti  .

Qui invece trovi i suoi articoli che pubblico che aggiorna regolarmente nella sezione blog.

Per la Privacy Policy dai pure un occhiata qui.

Le presenze sui social le puoi trovare cliccando sulla Pagina Facebook di Persona e Diritto

mentre per Instagram clicca qui  e per Linkedln clicca qui.